Enrico Zen, presidente e maestro del nostro circolo che si conferma ai vertici nel Veneto e in Italia

 

Il 2020 si chiude con un altro prestigioso traguardo per Tennis Comunali Vicenza.

La classifica Grand Prix – Trofeo scuole tennis della Federtennis ha confermato il circolo cittadino al primo posto tra le “standard school” del Veneto e al 36° nazionale.

Nessuno in provincia ha fatto meglio con la sola ST Bassano che si è piazzata tra le top 40, esattamente in 39^ posizione.

Ma torniamo al… regalo che Tennis Comunali Vicenza ha trovato sotto l’albero di Natale:  “Questo risultato è il frutto del lavoro costante e quotidiano di un grande gruppo – esordisce il nostro presidente Enrico Zen – e di una società che, negli anni, ha costruito e sviluppato un progetto serio, di qualità, per far crescere i nostri ragazzi, confermandosi ai primi posti del tennis veneto”.

Dunque, nessun trionfalismo, ma solo lo sguardo proiettato in avanti per raggiungere nuovi traguardi: “Il prossimo step è di passare da standard a top school – sottolinea ancora Zen – e l’obiettivo è di migliorarci ancora.  Essere i primi del Veneto in questa categoria, infatti, per noi rappresenta soltanto un punto di partenza, lo stimolo a far ancora meglio e a continuare quel processo che abbiamo iniziato ormai dieci anni fa. Passione, entusiasmo, coraggio, ma anche sudore e sacrificio sono le parole che ci accompagnano di fatto tutti i giorni in un progetto quotidiano in cui la voglia di mettersi in gioco è la base e la squadra fa la differenza anche se il tennis è uno sport… singolo o al massimo da giocare in doppio. Invece, abbiamo imparato a far gruppo e a crescere noi per primi insieme con i ragazzi e i risultati raggiunti ne sono la prova”.