Bravissimo il nostro Tommaso Dal Santo (2.3) che mette la sua firma nel torneo open organizzato dal Tennis Club Este battendo in finale Nicolò Pozzani (2.3 del Circolo Tennis Scaligero) con il punteggio di 3-6 6-4 6-0.
La cavalcata vincente di Tommy l’ha visto superare nell’ordine Patrick Dalla Palma (2.7 del Tennis Club Volpago) per 6-7 6-3 6-2, al secondo turno Pietro Romeo Scomparin (2.3 del Tennis my life) sempre in rimonta per 6-7 6-4 6-0 e in semifinale Daniele Valentino (2.3 della Canottieri Padova) per 6-3 6-1.
“E’ il mio terzo successo consecutivo ad Este, un torneo che sicuramente mi porta bene – commenta il giocatore – E dire che non ero partito bene, con un primo incontro difficile, anche per il vento e le condizioni del terreno, in cui all’inizio non sono riuscito ad esprimermi al meglio, perdendo il primo set. Poi, però, ho ritrovato la concentrazione, la convinzione e così ho preso fiducia. Simile l’andamento  della seconda partita mentre in semifinale ho giocato da subito in maniera determinata contro un avversario che conoscevo bene e che avevo sempre battuto. In finale ho avvertito, come é logico, un po’ di tensione, contro un mancino, che con un palla arrotata insisteva sul mio rovescio e io non riuscivo a giocare il mio tennis. Quindi ho accelerato, cominciando a spingere ed é cambiato il match.
Si tratta del primo successo stagionale e adesso mi attende un altro open a Galzignano”.
Davvero un bellissimo biglietto da visita anche in vista del prossimo campionato di serie B2 che prenderà il via domenica 16 maggio, sui campi di casa di via Monte Zebio, contro il TC Trento.
“Una nuova e bellissima sfida – conclude Dal Santo, numero 1 della squadra di cui fanno parte anche Giovanni Peruffo, Alessandro Battiston, Matteo Meneghetti, Tommaso Bertuzzo, Marco Carretta, Simone Fucile e Andrea Martellato, con il maestro Mirko Balestro capitano-giocatore – in cui sono convinto potremo prenderci delle belle soddisfazioni”.