Articoli

Tutto é pronto per le finali a squadre di Serie D, uno degli appuntamenti più attesi della stagione che, come ormai da tradizione, si svolge a fine settembre (sabato 25 e domenica 26) nella splendida cornice di Albarella a Rosolina, in provincia di Rovigo. Saranno 14 le formazioni in campo, quelle che sono riuscite ad agguantare la finale al termine di una lunga cavalcata iniziata con i gironi di maggio e a seguire con i tabelloni ad eliminazione diretta.
Tra queste la nostra D3 maschile composta da Edoardo Florio, Francesco Marangon, Tommaso Stimamiglio e Gianluca Tosato che sfiderà la Canottieri Padova.
Si giocherà sabato pomeriggio e domenica mattina.
Al termine della manifestazione verrà assegnata anche la Team Cup alla società che ha ottenuto i migliori risultati a squadre nel corso della stagione.
Per l’occasione interverranno anche i vertici della Fit con il vicepresidente nazionale Gianni Milan, il presidente regionale Mariano Scotton, assieme a molti consiglieri, tra cui il nostro presidente Enrico Zen.
A riprendere l’evento le telecamere di Supertennis.

La D3 maschile: da sinistra Tosato, Florio, Stimamiglio e Marangon

Le nostre squadre sempre protagoniste!

Le Lady 40 chiudono il loro girone regionale al primo posto superando la Tennis Commodore Academy Abano Terme per 2-1 grazie al successo nel singolare di Angela Canton (3.3) che batte Roberta Bordin (4.2) con un doppio 6-1 e nel doppio della stessa Canton in coppia con Joanna Mancini (3.4) vittoriose per 7-5 6-1 dopo che Mancini era stata sconfitta per 6-2 3-6 6-3 da Sabrina Marcolongo (4.2).
Netto 3-0 della D3 maschile che batte la Polisportiva Caselle con le vittorie firmate da Tommaso Stimamiglio (3.2) contro Giorgio Tacconi (3.2) per 6-1 6-2, da Francesco Marangon (3.2) contro  Simone Antonini (3.2) per 6-3 6-4 e da Edoardo Florio (3.3) contro Marco Armani (3.3) con un duplice 6-1. Bravissimi!

Francesco Marangon con Luca Minuzzo

 

Continuano ad essere protagonisti i nostri giovani nei campionati a squadre, ma anche nei tornei che nello scorso fine settimana li hanno visti conquistare un doppio successo sui campi del TC Mira.

Nell’Under 10 ad alzare la coppa del vincitore é stato Robert Iorga, che ha sconfitto agevolmente con il punteggio di 6-2 6-1 Lorenzo Genna (TC Ostani Montebelluna).

Nell’Under 16, invece, ad imporsi é stato Francesco Marangon (3.3), che ha battuto Edoardo Meggiorin (3.3 dell’AT Sommacampagna) per 6-2 6-3.

Infine, finale conquistata e secondo posto nel torneo rodeo U10 di Sandrigo per Filippo Dal Molin, sconfitto con un  duplice 4-0 da Alberto Dalle Carbonare (Tennis Thiene).

Filippo Dal Molin premiato al torneo rodeo di Sandrigo

 

 

 

 

 

 

 

Si accende l’estate dei tornei e i nostri giovani giocatori sono sempre protagonisti.

Ancora un successo per Francesco Marangon (3.3) che si aggiudica il torneo Under 16 organizzato dal circolo DLF di Treviso regolando in finale Andrea Cattaneo con un duplice 6-4 (nella foto di copertina Marangon con Luca Minuzzo e Marco Carretta).

Secondo posto invece a Maserà per Aleksandar Stokic (3.4) che nella finale Under 14 si arrende solo a Mattia Cappellari (3.3 della ST Bassano) con il punteggio di 6-2 6-1.

 

 

 

 

 

 

 

 

I nostri giovani ancora protagonisti questa volta sui campi della Società Canottieri Mestre. Ad imporsi nel torneo Under 12 é stato Aleksandar Stokic (3.4) che ha battuto Alessio Citton (4.3 del Green Garden) con il punteggio di 6-3 6-4. Nell’Under 16 femminile, invece, il successo porta la firma di Greta Carretta (3.3), che ha superato Carlotta Donaggio (3.5 Park Tennis) per 6-1 6-4. Infine nell’Under 16 maschile affermazione di Francesco Marangon (3.3) che ha avuto la meglio su Edoardo Meggiorin (3.3 del Tennis Sommacampagna) per 6-4 6-2.