Tre vittorie ed altrettante sconfitte: questo il debutto delle nostre squadre giovanili nei campionati che hanno preso il via nello scorso fine settimana.
Si parte sabato con un bilancio in… perdita: le formazioni Under 16 maschili B e C perdono rispettivamente in trasferta con Thiene (2-1) e Santorso (3-0) mentre le ragazze sono cadute a Peschiera (3-0).
Il sorriso arriva dalle Ladies Over 40 che superano il TC Davis per 3-0.
Arrivano invece i risultati domenica con un en plein vincente: l’Under 10 misto batte Trissino per 3-0, l’Under 12 maschile B si aggiudica il derby con Tennis Palladio 98 per 2-1 e l’Under 12 maschile A sconfigge Isola per 3-0.
E, dopo le finali di Macroarea disputate sui nostri campi nel passato week-end, riflettori puntati sabato pomeriggio e domenica sulla tappa del Fit Junior Program in programma sui nostri campi.
(nelle foto alcuni momenti della cena delle squadre giovanili della settimana scorsa)

 

Fine settimana a corrente alternata per le nostre squadre giovanili.
L’Under 14 maschile C di capitan Mirko Balestro vince per 3-0 contro la ST Bassano B mentre l’Under 16 femminile B del maestro Antonio Gasparella si arrende per 2-1 all’ A.t. Olimpica Dossobuonoo.
Successo per la formazione B Under 14 che supera per 2-1 il Circolo Tennis Union Creazzo. Al contrario l’Under 16 maschile di capitan Andrea Bortolon esce battuta per 3-0 dalla sfida con il TCT Tennis Club Trissino.
Dulcis in fundo bell’affermazione dell’Under 10 mista capitanata dal maestro Federico Fort che si impone per 3-0 contro il Meeting Club ASD.

Fine settimana vincente anche per le nostre squadre giovanili, che sfiorano l’en plein di successi.
Si inizia con l’Under 12: le ragazze capitanate da #Federico Maule si aggiudicano per 3-0 il derby con Tennis Palladio 98 mentre i maschietti del maestro Federico Fort con l’identico punteggio si impongono contro il TC Trissino. L’unica sconfitta del week-end arriva dall’Under 12 maschile B di Marco Berna che perde per 3-0 contro la ST Bassano.
Domenica, invece, altre due vittorie: l’Under 14 femminile B di Mirko Balestro supera per 3-0 il Malo e la formazione maschile di Ilaria Ziche piega per 2-1 lo Sporting Bassano grazie all’affermazione nel doppio chiuso sul 10-8 al long tie-break.
Bravi ragazzi!

Tre vittorie ed altrettante sconfitte: questo il debutto delle nostre squadre giovanili nei campionati che hanno preso il via nello scorso fine settimana.
Si parte sabato con un bilancio in… perdita: le formazioni Under 16 maschili B e C perdono rispettivamente in trasferta con Thiene (2-1) e Santorso (3-0) mentre le ragazze sono cadute a Peschiera (3-0).
Il sorriso arriva dalle Ladies Over 40 che superano il TC Davis per 3-0.
Arrivano invece i risultati domenica con un en plein vincente: l’Under 10 misto batte Trissino per 3-0, l’Under 12 maschile B si aggiudica il derby con Tennis Palladio 98 per 2-1 e l’Under 12 maschile A sconfigge Isola per 3-0.
E, dopo le finali di Macroarea disputate sui nostri campi nel passato week-end, riflettori puntati sabato pomeriggio e domenica sulla tappa del Fit Junior Program in programma sui nostri campi.

Tramonta con due sconfitte il sogno della rappresentativa di Vicenza di approdare alle fasi nazionali della #Coppa delle Province, manifestazione giovanile riservata quest’anno ai giocatori classe 2009-2010-2011.
Ad inaugurare la manifestazione venerdì mattina erano stati il vice presidente vicario della Federtennis #Gianni Milan, il delegato provinciale del Coni di Vicenza #Giuseppe Franco Falco insieme con #Enrico Zen, amministratore unico di Tennis Comunali Vicenza ed il tecnico federale John Tirelli,
La squadra dei maestri Giorgio Zanzarin e #Federico Fort ha debuttato con una sconfitta per 8-1 contro Bologna.
A regalare l’unico punto ai nostri il doppio misto targato Tennis Comunali Vicenza composto da Robert Iorga e Jovana Ilic che ha battuto Riccardo Pastrav e Camilla Levorato con il punteggio di 6-4 6-2. Peccato invece per le sconfitte al tie-break degli altri due doppi formati da Massimiliano Fucile e Alvise Dalle Carbonare e da Greta Zamperetti ed Allegra Fracaro.
Nella seconda giornata, invece, contro Reggio Emilia vittoriosa per 6-3, nel singolare c’è stato il successo di #Alberto Dalle Carbonare (Tennis Club Thiene) e nei doppi questo di #Massimiliano Fucile ed #Alvise Dalle Carbonare e ancora nel misto di #Alberto Dalle Carbonare e #Jovana Ilic.
Dulcis in fundo domenica è arrivato l successo per 5-4 contro Bolzano con le affermazioni nei singolari di #Massimiliano Fucile, #Alberto Dalle Carbonare e #Jovana Ilic e nei doppi della collaudata coppia #Fucile/Alvise Dalle Carbonare e del misto targato Tennis Comunali comp

osto da #Robert Iorga e da #Jovana Ilic.

Nella prima tappa del torneo giovanile di macroarea nord/est, Circuito @Junior Next Gen 2019 maschile e femminile, ottime prestazioni dei nostri ragazzi.
La manifestazione organizzata dallo @Sporting Club Sassuolo sotto l’egida della Federazione Italiana Tennis, ha visto una nutrita partecipazione di giovani atleti (otre seicento) provenienti in gran parte da Emilia Romagna, Veneto, Friuli e Trentino Alto Adige.
La prova ha messo in palio i primi punti del circuito per qualificarsi al Master nazionale che si terrà a Milano dal 5 al 9 novembre.
Nutritissima la rappresentanza di @Tennis Comunali Vicenza, che ha portato ben 17 giocatori.
Nell’Under 16 si ferma in semifinale la cavalcata di #Tommaso Bertuzzo (3.1), sconfitto per 7-6 6-3 da Sergio Badini (3.2) al termine di una settimana in cui ha messo in mostra un tennis davvero spettacolare come sottolinea soddisfatto il suo maestro Mirko Balestro. Peccato che proprio sul più bello abbia avvertito l’emozione e si sia fatto rimontare nel tie-break del primo set che lo vedeva in vantaggio per 6-1.
Debutto facile per #Simone Fucile (3.2) che dopo il 6-1 6-2 a Simone Sgarbi (3.5) cede per 7-5 7-6 a Pietro Fanzaghi (2.7 e testa di serie n. 2 del tabellone).
Nel tabellone femminile quarti di finale, invece, per #Rachele Munari (3.2) che dopo aver battuto Angela Cavagnini (3.3) con un doppio 6-3, Caterina Zoni (3.1) per 6-1 6-4 e Annagiulia Danesi (2.8) per 6-3 6-4 si ferma contro Samira Peverato (2.8 e testa di serie n. 4) che si impone in rimonta per 2-6 6-3 10-3.
Sempre nell’Under 16 #Carolina Bicego (3.5) ha esordito facilmente contro la pariclassifica Federica Giovannelli battuta per 6-1 6-4, poi passa due turni per ritiro delle avversarie per arrendersi negli ottavi a Matilde Moretti (3.1) per 6-7 6-0 10-3.
Nell’Under 14 vincono, invece, una partita e si fermano alla seconda #Luca Pavan (3.3) che dopo il 6-2 6-0 a Modafarri (3.4) perde con l’identico punteggio con Christian Capacci (3.2) e #Tommaso Stimamiglio (3.4) che ha vinto lottando per 7-6 6-2 contro Alessandro Vico (3.5) per poi cedere 6-4 6-1 ad Ercolani (3.3).
Buon torneo anche per #Andrea Zanini (3.4) che debutta regolando per 6-4 6-3 il pariclassifica Nicola Cucchi e, dopo la battaglia vinta 14-12 al long tie-break contro Rombaldoni (3.5), si arrende sempre tie-break per 10-8 a Claudio Celaj (3.3).
Passando ai più piccoli nell’Under 10 #Massimiliano Fucile (4 Nc) regola nell’ordine Francesco Nizzoli per 6-0 6-1, Mattia Clementi per 6-0 7-4 e si ferma contro Edoardo Bardelli vittorioso per 6-4 4-6 7-1.
Prossimo appuntamento dal 23 marzo sui campi del TC Padova per la seconda tappa.
Nelle foto alcuni dei nostri ragazzi protagonisti: Tommaso Bertuzzo, Rachele Munari, Carolina Bicego e Massimiliano Fucile.

Otto squadre vicentine a cui aggiungere una bassanese per un totale di nove formazioni.
Sono questi i numeri che fanno di Vicenza la provincia più “rappresentata” alle Final four regionali in programma al Lido di Venezia, ospiti del circolo di Ca’ del Moro, da venerdì 29 giugno a domenica 1° luglio.
Un’autentica festa del tennis giovanile che, nello stesso tempo, metterà in palio gli scudetti regionali di categoria e, quindi, il pass per le fasi nazionali.
Tornando a noi, delle nove squadre vicentine presenti al Lido ben quattro saranno targate Tennis Comunali Vicenza e, per la precisione, l’Under 12 e 14 maschile e l’Under 14 e 16 femminile.
“E’ un risultato davvero straordinario, che arriva da un duro lavoro quotidiano di tutto il gruppo, nessuno escluso, con persone che remano tutte nella stessa direzione – conferma Enrico Zen, amministratore unico del circolo Tennis Comunali Vicenza e consigliere regionale deòlla Fit – Sinceramente non me lo aspettavo di centrare questo poker, che però è la dimostrazione che stiamo lavorando bene e, soprattutto, come ci tengo a sottolineare, è frutto di un risultato di squadra”.
Tennis Comunali sarà con il Plebiscito Padova (vedi la tabella sotto) l’unico circolo a schierare ben quattro formazioni: “Questo fa doppiamente piacere perchè, al di là del nostro risultato, testimonia quanto di buono si sta portando avanti nei circoli cittadini e della nostra provincia”.
“Doppietta” invece per il CT Vicenza che vedrà in gara l’Under 10 mista e l’Under 16 maschile.
Infine, una squadra a testa per TC Schio (Under 10), TC Santorso (Under 14 femminile) e ST Bassano (Under 16 femminile).

I maestri/capitani di Tennis Comunali: Zen, Stefani, Fort, Balestro e Cavestro

Saranno ben quattro le squadre di Tennis Comunali Vicenza protagoniste alle Final Four regionali in programma al Lido di Venezia nel week-end dal 29 giugno al 1° luglio.
Dopo la qualificazione delle formazioni Under 14 e 16 femminili in questo fine settimana è toccato ai maschi del circolo strappare il “pass”.
L’Under 14 capitanata dal maestro Mirko Balestro ha centrato la prestigiosa qualificazione superando per 2–1 il TC Padova.
1-1 il risultato al termine dei singolari in virtù del successo di Tommaso Bertuzzo (3.5) contro Jacopo Menegazzo (3.3) con il punteggio di 6-4 6-1 e della sconfitta di Alberto Novello (4.1) ad opera di Umberto Ciato (3.4) per 6-4 6-2.
Decisivo dunque il doppio che ha visto vincitori Bertuzzo e Tommaso Stimamiglio contro Menegazzo/Ciato per 6-3 7-5.
Non da meno è stata l’Under 12 capitanata sempre dal maestro Mirko Balestro e formata da Alex Milosavljevic, Andrea Zanini e Michele De Faveri Tron, che ha battuto per 2-1 il Sovizzo.
Anche qui stesso copione con il risultato sull’1 a 1 al termine dei due singolari. A senso unico l’incontro di Andrea Zanini, che con un duplice 6-0 batteva l’omonimo Tommaso Zanini. Dall’altra parte, invece, Roberto Castelli superava Michele De Faveri Tron per 6-4 6-2.
Tutto passava dalle racchette della sfida a coppie con Andrea Zanini e Alexandar Milosavljevic che regolavano Tommaso Zanini e Roberto Castelli per 6-3 6-2.
“E’ un risultato davvero straordinario, che arriva da un duro lavoro quotidiano di tutto il gruppo, nessuno escluso, con persone che remano tutte nella stessa direzione – esordisce Enrico Zen, amministratore unico di Tennis Comunali Vicenza – Sinceramente non me lo aspettavo di centrare questo poker, che però è la dimostrazione che stiamo lavorando bene e, soprattutto, come ci tengo a sottolineare, è frutto di un risultato di squadra. Adesso certo non ci fermiamo e vogliamo far bene anche alle finalissime del Lido anche se non abbiamo una squadra così favorita come era accaduto invece lo scorso anno con l’Under 16 di Giovanni Peruffo e Matteo Dal Zotto, poi classificatasi quinta ai tricolori. Forse l’Under 14 femminile ha un qualcosa in più però sono state bravissime tutte le squadre, i giocatori e, naturalmente, i maestri che seguono con passione i nostri ragazzi”.
Tennis Comunali sarà con il Plebiscito Padova (vedi la tabella sotto) l’unico circolo a schierare ben quattro formazioni: “Questo fa doppiamente piacere perchè, al di là del nostro risultato, testimonia quanto di buono si sta portando avanti nei circoli cittadini. Al Lido ci sarà anche il Ct Vicenza che ha qualificato due squadre, confermando così quanto di buono fatto in passato”.
Ma c’è un’altra compagine di Tennis Comunali Vicenza che sarà protagonista al Lido di Venezia, sempre sui campi di Ca’ del Moro, precisamente nel prossimo fine settimana. Stiamo parlando dell’Over 60 di Gianni Milan impegnata nelle finali nazionali di categoria contro il Villa d’Adda, la Canottieri Roma e il Sassuolo.
“Credo che il valore delle contendenti sia grosso modo simile – commenta Milan – di conseguenza la differenza la potrebbero fare i doppi”.
Il programma prevede venerdì il debutto contro il Sassuolo per proseguire sabato e domenica con gran finale e premiazioni.
L’Over berica, composta oltre che da Milan da Franco Brino, Graziano Risi e Ferrante Rocchi, è arrivata all’appuntamento a punteggio pieno avendo perso per strada un solo set.
Trasferendoci dai campionati a squadre ai singoli non finisce di stupire e, soprattutto, non si stanca di vincere Caterina Novello, che dopo il successo ed il secondo posto nel Trofeo Mazda Bisson Auto sui campi del Ctv, ha centrato una doppia affermazione anche nel torneo di Sovizzo. Nell’Under 12 ha sconfitto la “solita” Ludovica Ceolato (4.3 del Meeting Valdagno) mentre nell’Under 14 si è imposta contro Anna Ranzato (4.4 del Ct Sovizzo).